Ti trovi in:

AMBIENTE » Energie rinnovabili

Energie rinnovabili

di Sabato, 24 Gennaio 2015
Immagine decorativa

Impianti realizzati dal Comune di Ziano

A partire dal 2007 il comune di Ziano di Fiemme ha avviato un programma di produzione di energia da fonti rinnovabili sul territorio. Il primo intervento è stato quello relativo allo sfruttamento idroelettrico di un vecchio acquedotto da qualche tempo dismesso sul quale è stata messa in funzione una prima centralina idroelettrica della potenza di 60 kwh. Si è poi intervenuti realizzando un impianto a pannelli fotovoltaici della potenza di 50 kw ed a seguire, in concomitanza con la realizzazione del nuovo acquedotto, si è chiesto lo sfruttamento idroelettrico dello stesso che ha portato all’installazione iniziale di due centraline della potenza di 10 e di 80 kw all’altezza del ripartitore in loc Campivolo di sadole e di una centralina in loc. Canon della potenza di 200 kw. A seguire è stato richiesto un incremento della portata ad uso energetico delle sorgenti che ci ha permesso l’intallazione di ulteriori 2 centraline una sempre in loc Canon con potenza 140 kw e l’altra in loc. Roda con potenza 100kw.

Immagine decorativa

Impianto a pannelli fotovoltaici 

Immagine decorativa

Un progetto Unico e Innovativo 

Non possiamo essere che orgogliosi di questo progetto di produzione di energia da fonti rinnovabili. La particolarità che lo contraddistingue sta nel fatto che non si è andati ad influite su grosse quantità d'acqua ma si è sviluppato un progetto a microturbine disloccate lungo i vari puti di carico dell'acquedotto fino a turbinarne anche lo scarico del troppopieno in loc Roda. I questo modo sono state installate ben sei centraline che nell'insieme riescono a produrre oltre 500 kw nominali senza stravolgere o compromettre l'ecosistema